La compassione

La compassione, la tenerezza che Gesù ha mostrato nei confronti delle folle non è sentimentalismo, ma la manifestazione concreta dell’amore che si fa carico delle necessità delle persone. E noi siamo chiamati ad accostarci alla mensa eucaristica con questi stessi atteggiamenti di Gesù: [anzitutto] compassione dei bisogni altrui. Questa parola che si ripete nel Vangelo quando Gesù vede un problema, una malattia o questa gente senza cibo. “Ne ebbe compassione”. Compassione non è un sentimento puramente materiale; la vera compassione è patire con, prendere su di noi i dolori altrui. Forse ci farà bene oggi domandarci: io ho compassione? Quando leggo le notizie delle guerre, della fame, delle pandemie, tante cose, ho compassione di quella gente? Io ho compassione della gente che è vicina a me? Sono capace di patire con loro, o guardo da un’altra parte o dico “che si arrangino”? Non dimenticare questa parola “compassione”, che è fiducia nell’amore provvidente del Padre e significa coraggiosa condivisione.

Papa Francesco, Angelus 2 agosto

Rete di preghiera notturna - agosto 2020

Perchè il mondo sia pieno di giovani gioiosi, coraggiosi e impegnati che donino al mondo nuove testimonianze di santità e trovino della sequela a Cristo la pienezza di vita.

Traccia di preghiera per il 6 agosto (pdf 360 kb)

 La rete di preghiera notturna per le vocazioni

 

Deserto online con Madeleine Delbrel

Il Movimento Contemplativo Missionario “p. de Foucauld”  di Cuneo, propone un Deserto online dal 2 all'8 agosto accompagnate dalle riflessioni su Madeleine DELBREL
Orari e modalità sul volantino dell'iniziativa - canale YouTube Città dei ragazzi 
 
  

Comunità di destino, spaesamento e profezia

Spunti di attuaità dalla testimonianza di Madeleine Delbrel

Sabato 29 agosto a Montericco (RE)

Giornata di condivisione sul tema sul testo allegato guidato da Don Luciano Luppi e visita alla Casa Madonna dell’Uliveto

Programma nel volantino

 

Informazioni aggiuntive