Avvento

Sappiamo bene che la vita è fatta di alti e bassi, di luci e ombre. Ognuno di noi sperimenta momenti di delusione, di insuccesso e di smarrimento. Inoltre, la situazione che stiamo vivendo, segnata dalla pandemia, genera in molti preoccupazione, paura e sconforto; si corre il rischio di cadere nel pessimismo, il rischio di cadere in quella chiusura e nell’apatia. Come dobbiamo reagire di fronte a tutto ciò? Ce lo suggerisce il Salmo di oggi: «L’anima nostra attende il Signore: egli è nostro aiuto e nostro scudo. È in lui che gioisce il nostro cuore» (Sal 32,20-21). Cioè l’anima in attesa, un’attesa fiduciosa del Signore fa trovare conforto e coraggio nei momenti bui dell’esistenza. E da cosa nasce questo coraggio e questa scommessa fiduciosa? Da dove nasce? Nasce dalla speranza. E la speranza non delude, quella virtù che ci porta avanti guardando all’incontro con il Signore.

Papa Francesco, Angelus 29 novembre

 

Calendario dell'Avvento

Il calendario dell'Avvento

dal sito della Chiesa di Bologna

E voi chi dite che io sia?

Testi scelti del Vangelo di Marco: «E voi chi dite che io sia?» (Mc 8,29)

Corso online della facoltà teologica dell'Emilia-Romagna
Venerdì dalle 19 alle 20.40. Il 20 e 27 novembre; 4, 11 e 18 dicembre; 15, 22 e 29 gennaio 2021

Depliant corso

Informazioni aggiuntive