Preghiere di Papa Giovanni Paolo II

Prendimi come sono
Signore,
prendimi come sono,
con i miei difetti,
con le mie mancanze;
ma fammi diventare
come tu desideri.


Chiamaci a lavorare

Signore Gesù,
che hai chiamato chi hai voluto,
chiama molti di noi
a lavorare per Te,
a lavorare con Te.
Tu, che hai illuminato con la tua parola
quelli che hai chiamati
e li hai sostenuti nelle difficoltà,
illuminaci con il dono della fede in te.
E se chiami qualcuno di noi,
per consacrarlo tutto a Te,
il tuo amore riscaldi questa vocazione
fin dal suo nascere
e la faccia crescere e perseverare
sino alla fine.
Amen.
 

Mai più la guerra!
Dio dei nostri padri,
grande e misericordioso,
Signore della pace e della vita,
Padre di tutti.
Tu hai progetti di pace e non di afflizione,
condanni le guerre
e abbatti l'orgoglio dei violenti.
Tu hai inviato il tuo Figlio Gesù
ad annunziare la pace ai vicini e ai lontani,
a riunire gli uomini di ogni razza
e di ogni stirpe
in una sola famiglia.
Ascolta il grido unanime dei tuoi figli,
supplica accorata di tutta l'umanità:
mai più la guerra, avventura senza ritorno,
mai più la guerra, spirale di lutti e di violenza,
minaccia per le tue creature,
in cielo, in terra e in mare.
In comunione con Maria, la Madre di Gesù,
ancora ti supplichiamo:
parla ai cuori dei responsabili
delle sorti dei popoli,
ferma la logica della ritorsione
e della vendetta,
suggerisci con il tuo spirito soluzioni nuove,
gesti generosi e onorevoli,
spazi di dialogo e di paziente attesa
più fecondi delle affrettate scadenze
della guerra.
Concedi al nostro tempo giorni di pace.
Mai più la guerra!


O Maria, aurora del mondo nuovo
O Maria,
aurora del mondo nuovo,
Madre dei viventi,
affidiamo a Te la causa della vita:
guarda, o Madre, al numero sconfinato
di bimbi cui viene impedito di nascere,
di poveri cui è reso difficile vivere,
di uomini e donne vittime di disumana violenza,
di anziani e malati uccisi dall'indifferenza
o da una presunta pietà.
Fa' che quanti credono nel tuo Figlio
sappiano annunciare con franchezza e amore
agli uomini del nostro tempo
il Vangelo della vita.
Ottieni loro la grazia di accoglierlo
come dono sempre nuovo,
la gioia di celebrarlo con gratitudine
in tutta la loro esistenza
e il coraggio di testimoniarlo
con tenacia operosa, per costruire,
insieme con tutti gli uomini di buona volontà,
la civiltà della verità e dell'amore.
a lode e gloria di Dio creatore e amante della vita.
 

 

Preghiera per l'Italia
O Dio, nostro Padre,
ti lodiamo e ringraziamo.
Tu che ami ogni uomo
e guidi tutti i popoli
accompagna i passi della nostra nazione
spesso difficili ma colmi di speranza.
Fa' che vediamo
i segni della tua presenza
e sperimentiamo la forza del tuo amore.
che non viene mai meno.
Signore Gesù, Figlio di Dio e Salvatore del mondo,
fatto uomo nel seno della vergine Maria,
ti confessiamo la nostra fede.
Il tuo Vangelo
sia luce e vigore per le nostre scelte
personali e sociali.
La tua legge d'amore
conduca la nostra comunità civile
a giustizia e solidarietà,
a riconciliazione e pace.
Spirito Santo, amore del Padre e del Figlio,
con fiducia ti invochiamo.
Tu che sei maestro interiore
svela a noi i pensieri e le vie di Dio.
Donaci di guardare le vicende umane
con occhi puri e penetranti,
di conservare l'eredità di santità e civiltà
propria del nostro popolo,
di convertirci nella mente e nel cuore
per rinnovare la nostra società.
Gloria a te, o Padre,
che operi tutto in tutti.
Gloria a te, o Figlio,
che per amore ti sei fatto nostro servo.
Gloria a te, o Spirito Santo,
che semini i tuoi doni nei nostri cuori.
Gloria a te, o Santa Trinità,
che vivi e regni nei secoli dei secoli.
Amen.


Preghiera a San Giuseppe

O san Giuseppe,
con te, attraverso te,
noi benediciamo il Signore.
Egli ti ha scelto tra tutti gli uomini
per essere il casto sposo di Maria,
colui che sta alla soglia del mistero
della sua maternità e che, dopo di lei,
accoglie questa maternità nella fede
come opera dello Spirito Santo.
Tu hai dato a Gesù una paternità legale
nella stirpe di Davide.
Tu hai continuamente vegliato
con affettuosa premura
sulla Madre e sul Bambino
per rendere sicura la loro vita
e permettere loro di compiere la loro missione.
Il Salvatore Gesù si è degnato
di sottomettersi a te come ad un padre
durante la sua infanzia e la sua adolescenza
e ricevere da te gli insegnamenti per la vita umana,
mentre tu condividevi la sua vita
nell'adorazione del suo mistero.
Tu ora dimori presso di lui.
Continua a proteggere tutta la Chiesa,
la famiglia nata dalla salvezza portata da Gesù.
Guarda alle necessità spirituali e materiali
di tutti coloro che ricorrono alla tua intercessione.
Ricordati delle famiglie
e in particolare dei poveri:
per mezzo di te essi sono sicuri
di raggiungere lo sguardo materno di Maria
e la mano di Gesù che li soccorre.
Amen.


Preghiera sulla tomba di Santiago de Compostela.
Siamo qui, di nuovo, davanti alla tua tomba:
veniamo qui come pellegrini di tutti i cammini del mondo,
per onorare la tua memoria e implorare la tua protezione.
Viene con me una folla immensa di giovani, da ogni parte della terra.
Siamo qui, ora, raccolti e uniti nella tua presenza.
Camminiamo verso la fine di un millennio che vogliamo sigillare col sigillo di Cristo.
Per il nostro pellegrinaggio abbiamo bisogno del tuo ardore e della tua audacia.
Dona a noi, testimoni del Vangelo, la forza di amare sempre la vita.
Tu, che sei il patrono dei pellegrini, guida il nostro pellegrinaggio cristiano.
I popoli sono venuti qui da lontano: ora tu vieni con noi all'incontro di tutti i popoli.
Con te vogliamo dire a tutte le genti dell'Europa e del mondo
che Cristo è ora e per sempre Via, Verità e Vita.


Preghiera alla Madonna di Lourdes
Ave Maria, donna povera e umile, benedetta dall'Altissimo!
Vergine della speranza, profezia dei tempi nuovi,
noi ci associamo al tuo cantico di lode
per celebrare le misericordie del Signore,
per annunciare la venuta del Regno
e la piena liberazione dell'uomo.
Ave Maria, umile serva del Signore,
gloriosa Madre di Cristo!
Vergine fedele, dimora santa del Verbo,
insegnaci a perseverare nell'ascolto della Parola,
a essere docili alla voce dello Spirito,
attenti ai suoi appelli nell'intimità della coscienza
e alle sue manifestazioni negli avvenimenti della storia.
Ave Maria, donna del dolore, Madre dei viventi!
Vergine sposa presso la Croce, Eva novella,
sii nostra guida sulle strade del mondo,
insegnaci a vivere e a diffondere l'amore di Cristo,
a sostare con Te presso le innumerevoli croci
sulle quali tuo Figlio è ancora crocifisso.
Ave Maria, donna della fede, prima dei discepoli!
Vergine Madre della Chiesa,
aiutaci a rendere sempre ragione della speranza che è in noi,
confidando nella bontà dell'uomo
e nell'amore del Padre.
Insegnaci a costruire il mondo dal di dentro:
nella profondità del silenzio e dell'orazione,
nella gioia dell'amore fraterno,
nella fecondità insostituibile della Croce.
 

Preghiera a san Francesco
O san Francesco, stimmatizzato della Verna,
il mondo ha nostalgia di te
quale icona di Gesù crocifisso.
Ha bisogno del tuo cuore
aperto verso Dio e verso l'uomo,
dei tuoi piedi scalzi e feriti,
delle tue mani trafitte e imploranti.
Ha nostalgia della tua debole voce,
ma forte della potenza del Vangelo.
Aiuta, Francesco, gli uomini d'oggi
a riconoscere il male del peccato
e a cercarne la purificazione nella penitenza.
Aiutali a liberarsi dalle stesse strutture di peccato,
che opprimono l'odierna società.
Ravviva nella coscienza dei governanti
l'urgenza della pace nelle Nazioni e tra i Popoli.
Trasfondi nei giovani la tua freschezza di vita,
capace di contrastare le insidie
delle molteplici culture di morte.
Agli offesi da ogni genere di cattiveria
comunica, Francesco, la tua gioia di saper perdonare.
A tutti i crocifissi dalla sofferenza,
dalla fame e dalla guerra,
riapri le porte della speranza.
Amen.


Preghiera a Dio Padre

Nel tuo infinito amore
ci hai dato l'unigenito tuo Figlio
fattosi carne per opera dello Spirito
nel seno purissimo
della Vergine Maria
e nato a Betlemme
duemila anni or sono.
Egli si è fatto
nostro compagno di viaggio,
e ha dato nuovo significato
alla storia,
che è un cammino fatto insieme
nel travaglio e nella sofferenza,
nella fedeltà e nell'amore,
verso quei nuovi cieli
e quella nuova terra
in cui tu, vinta la morte,
sarai tutto in tutti.

Preghiera a Maria
O dolce Signora!
Donna rivestita di sole!
Aiutaci
a penetrare il tuo mistero:
il mistero della Vergine Madre,
il mistero della Regina Serva,
il mistero
della Onnipotente che supplica.
Aiutaci a scoprire
sempre piu' profondamente,
in questo mistero,
il Cristo, Redentore del mondo,
Redentore dell'uomo.
Tu sei rivestita di sole,
del sole dell'inscrutabile Divinita',
del sole dell'impenetrabile Trinita'.
"Piena di grazia"...
E intanto,
per noi che viviamo su questa terra,
esuli figli di Eva,
tu sei rivestita
del sole del Cristo
di Betlemme e di Nazaret,
di Gerusalemme e del Calvario.
Tu sei rivestita
dal sole della Redenzione
dell'uomo e del mondo
mediante la croce
e la Risurrezione di tuo Figlio.
Fa' che questo sole
risplenda sempre per noi
su questa terra!
Fa' che questo sole
non si adombri mai
nell'anima degli uomini!


Preghiera per la famiglia
Dio, dal quale proviene ogni paternità in cielo e in terra,
Padre, che sei Amore e Vita,
fa che ogni famiglia umana sulla terra diventi,
mediante il tuo Figlio, Gesù Cristo, "nato da Donna",
 e mediante lo Spirito Santo, sorgente di divina carità,
un vero santuario della vita e dell'amore per le generazioni che sempre si rinnovano.
Fa' che la tua grazia guidi i pensieri e le pene dei coniugi
verso il bene delle loro famiglie e di tutte le famiglie del mondo.
Fa' che le giovani generazioni trovino nella famiglia
un forte sostegno per la loro umanità
e la loro crescita nella verità e nell'amore.
Fa' che l'amore, rafforzato dalla grazia del sacramento del matrimonio,
si dimostri più forte di ogni debolezza e di ogni crisi,
attraverso le quali, a volte, passano le nostre famiglie.
Fa' infine,
 te lo chiediamo per intercessione della Sacra Famiglia di Nazareth,
che la Chiesa in mezzo a tutte le nazioni della terra
possa compiere fruttuosamente la sua missione
nella famiglia e mediante la famiglia.
Tu che sei la Vita, la Verità e l'Amore,
nell'unità del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Gesù nostra pace
Gesù Cristo!
Figlio dell'Eterno Padre, Figlio della Donna, Figlio di Maria,
non ci lasciare in balìa della nostra debolezza e della nostra superbia!
O Pienezza Incarnata!
Sii Tu nell'uomo terreno!
Sii Tu il nostro Pastore!
Sii la nostra Pace!
Rendici pescatori di uomini Signore Gesù,
come un giorno hai chiamato i primi discepoli per farne pescatori di uomini,
così continua a far risuonare anche oggi il tuo dolce invito: «Vieni e seguimi»!
Dona ai giovani e alle giovani la grazia di rispondere prontamente alla tua voce!
Sostieni nelle loro fatiche apostoliche i nostri Vescovi, i sacerdoti, le persone consacrate.
Dona perseveranza ai nostri seminaristi
e a tutti coloro che stanno realizzando un ideale di vita
totalmente consacrata al tuo servizio.
Risveglia nelle nostre comunità l'impegno missionario.
Manda, Signore, operai nella tua messe
e non permettere che l'umanità si perda
per mancanza di pastori, di missionari,
di persone votate alla causa del Vangelo.
Maria, Madre della Chiesa, modello di ogni convocazione,
aiutaci a rispondere di «sì» al Signore che ci chiama
a collaborare al disegno divino di salvezza. Amen.


Preghiera al Sacro cuore di Gesù
Signore Gesù Cristo, redentore degli esseri umani,
ci volgiamo al tuo Sacro Cuore con umiltà e onestà,
con venerazione e speranza,
con un profondo desiderio di darti gloria, onore e lode.
Signore Gesù Cristo, Salvatore del mondo,
ti ringraziamo per tutto ciò che tu sei e per tutto ciò che fai per il piccolo gregge.
Signore Gesù Cristo, figlio del Dio vivente,
ti lodiamo per l'amore che ci hai rivelato con il tuo Sacro Cuore,
trafitto per noi è diventato la fonte della nostra gioia,
la sorgente della nostra vita eterna.
Raccolti insieme nel Tuo Nome, che è più in alto di tutti gli altri nomi,
ci consacriamo al Tuo Sacro Cuore,
nel quale dimora la pienezza della verità e della carità.
Signore Gesù Cristo, Re dell'amore e principe della Pace,
regna nei nostri cuori e nelle nostre case.
Allontana tutti i poteri del male
e portaci a dividere la vittoria del Tuo Sacro Cuore.
Tutti noi diciamo e diamo gloria e lode a Te,
al Padre ed allo Spirito Santo,
unico Dio vivente che regnerà per sempre. Amen.

Preghiera per la croce
Noi ti adoriamo, Gesù Cristo!
Ti adoriamo.
Ci mettiamo in ginocchio.
Non troviamo le parole sufficienti né i gesti per esprimerti la venerazione,
della quale ci compenetra la tua Croce;
della quale ci compenetra il dono della Redenzione,
offerto a tutta l'umanità, a tutti e a ciascuno,
mediante la sottomissione totale e incondizionata
della tua volontà alla volontà del Padre.
La potenza del tuo amore
si dimostri ancora una volta più grande del male che ci minaccia.
Si dimostri più grande del peccato,
dei molteplici peccati che si arrogano in forma sempre più assoluta
il pubblico diritto di cittadinanza nella vita degli uomini e delle società.
La potenza della tua Croce, o Cristo,
si dimostri più grande dell'autore del peccato,
che si chiama «il principe di questo mondo» (Gv 12,3)
perché con il tuo Sangue e la tua passione
Tu hai redento il mondo! Amen.

Preghiere per i genitori.
Guida, o Cristo, nella verità i padri e le madri di famiglia:
spronati e fortificati dalla grazia sacramentale del Matrimonio
e consapevoli di essere sulla terra il segno visibile
del tuo indefettibile amore per la Chiesa, sappiano essere sereni e decisi
nell'affrontare con coerenza evangelica le responsabilità della vita coniugale
e dell'educazione cristiana dei figli.
Guida, o Cristo, nella verità i giovani della parrocchia:
che non si lascino attrarre dai nuovi idoli,
quali il consumismo ad oltranza, il benessere ad ogni costo,
il permissivismo morale, la violenza protestataria,
ma vivano con gioia il tuo messaggio, che è il messaggio delle Beatitudini,
il messaggio dell'amore verso Dio e verso il prossimo,
il messaggio dell'impegno morale per la trasformazione autentica della società.
Guida, o Cristo, nella verità tutti i fedeli della parrocchia:
che la fede cristiana animi tutta la loro vita
e li faccia diventare, di fronte al mondo, coraggiosi testimoni della tua missione di salvezza,
membri coscienti e dinamici della Chiesa,
lieti di essere figli di Dio e fratelli, con Te, di tutti gli uomini!
Guidaci, o Cristo, nella verità! Sempre!

Preghiera del sacerdote
Signore Gesù Cristo,
che hai dato la tua vita
affinché tutti gli uomini siano salvati e abbiano la vita in abbondanza,
mantieni in noi il desiderio della salvezza
di tutti coloro che hai affidato al nostro ministero.
Rinnova la nostra disponibilità a offrire la riconciliazione con Dio e coi loro fratelli,
come san Paolo e san Jean-Manie Vianney.
Ti rendiamo grazie per il tuo corpo e il tuo sangue
che ci permetti ogni giorno di offrire per la salvezza del mondo,
di ricevere in noi, di donare ai nostri fratelli e sorelle e di venerare nelle nostre chiese.
Non permettere che i nostri cuori si abituino a questo dono:
dacci di vedere in esso il tuo Amore estremo come il Curato d'Ars.
Tu che regni col Padre e lo Spirito Santo nei secoli dei secoli.


Preghiera per la comunità

O Gesù, Buon Pastore,
suscita in tutte le comunità parrocchiali sacerdoti e diaconi,
religiosi e religiose, laici consacrati e missionari,
secondo le necessità del mondo intero, che tu ami e vuoi salvare.
Ti affidiamo in particolare la nostra comunità;
crea in noi il clima spirituale dei primi cristiani,
perché possiamo essere un cenacolo di preghiera
in amorosa accoglienza dello Spirito Santo e dei suoi doni.
Assisti i nostri pastori e tutte le persone consacrate.
Guida i passi di coloro che hanno accolto generosamente la tua chiamata
e si preparano agli ordini sacri o alla professione dei consigli evangelici.
Volgi il tuo sguardo d'amore verso tanti giovani ben disposti e chiamali alla tua sequela.
Aiutali a comprendere che solo in te possono realizzare pienamente se stessi.
Nell'affidare questi grandi interessi del tuo Cuore
alla potente intercessione di Maria, madre e modello di tutte le vocazioni,
ti supplichiamo di sostenere la nostra fede
nella certezza che il Padre esaudirà
ciò che tu stesso hai comandato di chiedere. Amen.

 

A te Maria

 

A Te mi affido con fiducia;

con Te intendo seguire Gesù,

Redentore dell'uomo.

La fatica non rallenti il cammino,

né la stanchezza appesantisca il cuore.

Le difficoltà non spengano il coraggio,

né la tristezza la gioia del cuore.

Tu, o Maria,

Madre del Redentore,

continua a mostrarTi Madre per tutti.

Veglia sul nostro cammino

e fa che pieni di gioia

possiamo un giorno contemplare

il Tuo Figlio nel cielo.

Amen.