2 Maccabei

6,24-25 : "Non è affatto degno della nostra età fingere con il pericolo che molti giovani, pensando che a novant’anni Eleàzaro sia passato agli usi stranieri, a loro volta, per colpa della mia finzione, durante pochi e brevissimi giorni di vita, si perdano per causa mia e io procuri così disonoree macchia alla mia vecchiaia ".

FINGERE, COL PERICOLO CHE MOLTI SI PERDANO A CAUSA MIA

O Signore, grazie perché hai scelto me per servirti più da vicino,
perché mi hai chiamato ad essere riflesso della Tua luce...
Mi chiami ad essere testimone fedele e integro di tutto ciò che Tu sei,
perché con la mia vita, fissata in Te,
possa indicare la strada ad altre persone che come me vogliono raggiungerti,
per stare sempre con Te.
Fuori dalla mia vita, allora, qualsiasi compromesso,
qualsiasi finzione che offuschi o faccia sorgere dei dubbi
nel cuore e nella mente dei miei fratelli.
E' una grossa responsabilità quella che poni sulle mie spalle,
perché sono debole e mi capita spesso di sbagliare,
e certi sbagli potrebbero danneggiare gravemente
più di uno che si fida di me e mi guarda per scoprire la strada che conduce a Te!
Donami, Signore, il Tuo Santo Spirito, perché con la Sua forza renda saldo il mio cuore
nel non cadere nella tentazione del compromesso, ma sia sempre attento e orientato verso di Te.
Amen.

 

7,20 : "La madre era soprattutto ammirevole e degna di gloriosa memoria, perché vedendo morire sette figli in un sol giorno, sopportava tutto serenamente per le speranze poste nel Signore.

SONO UN GRAN BRONTOLONE

Signore, sono un gran brontolone, lo so, e vorrei cercare di evitare di esserlo,
imparando ad accettare gli altri per quel che sono, con i loro pregi e i loro difetti,
non soffermandomi troppo sui lati negativi ma valorizzando quelli positivi.
Che diritto ho di giudicare una persona, costringendolo a doversi adattare a me
senza che io mi adatti minimamente a lui?
Certo, è faticoso sopportare tutto ciò che ci può capitare,
sopportare gli imprevisti che scombussolano tutti i programmi che ti eri fatto...
ma questo è un modo concreto per accettare la Tua volontà.
La serenità accompagni sempre questo atteggiamento di accoglienza degli imprevisti,
perché la gioia sia sempre nostra compagna, e renda fruttuoso il nostro operare.
E tutto sia basato sulla speranza, sull'ottimismo che ci viene dalla promessa
che il Padre ci ha fatto: saremo beati se seguiremo la Sua volontà.
Signore, aiutami ad essere serenamente fiducioso nel compiere
sempre e solo ciò che a Te è gradito.
Amen.