1 Maccabei

1,12 : "Parve ottimo ai loro occhi questo ragionamento... ".

UN RAGIONAMENTO DA STOLTI

Vogliamo gridare, senza paura, perché ci accorgiamo che i nostri fratelli sono diventati ormai sordi;
vogliamo testimoniare, con forza e coraggio, qual è la via che il Signore ci dice di seguire,
perché ci sono troppe altre vie, offerte dal mondo,
che non conducono alla meta ultima di ogni essere: tornare al Padre!
Si rinnova la tentazione dell'Eden: mettere da parte Dio e fidarci solo di noi stessi,
delle nostre capacità, della forza che può venire dal seguire uniti un ideale, qualunque esso sia.
E i nostri occhi diventano ciechi, le nostre menti si offuscano,
perdiamo in un attimo tutto ciò che la storia ci ha insegnato, nell'Esodo, nell'Esilio... in Gesù Cristo!
Signore, insegnaci a non ragionare con la mentalità del mondo,
sempre volta alla ricerca dei beni terreni, ma con la Tua logica,
che è quella dell'Amore, del servizio, della carità, della speranza.
Amen.


4,36 : "Giuda intanto e i suoi fratelli dissero: "Ecco sono stati sconfitti i nostri nemici: andiamo a purificare il santuarioi e a riconsacrarlo ".

E' STATO SCONFITTO IL NOSTRO NEMICO


Il Tempio santo, che è il nostro cuore, è in balia del nemico,
che ingannandoci e approfittando della nostra debolezza si è impadronito di noi,
scacciando fuori Colui che era il padrone di casa,
e che non può convivere dove c'è il male, il peccato.
Ogni giorno ricomincia la battaglia,
e ogni volta il nemico appronta nuove difese,
cercando di mantenere ciò che ha ottenuto...
ma il Signore è più potente, e vince irrimediabilmente il caos che è in noi,
se noi Lo invochiamo come alleato.
E ogni volta è una festa, la riconquista di un tesoro andato perduto, e ora ritrovato...
Il nostro cuore è di nuovo Suo, purificato e riconsacrato a Lui...
Fa', o Signore, che ceda sempre meno alle lusinghe e alle proposte allettanti del nemico,
perché sei Tu il mio solo bene, ora e sempre!
Amen.

6,8 : "Il re, sentendo queste novità, rimase sbigottito e scosso terribilmente; si mise a letto e cadde ammalato per la tristezza, perché non era avvenuto secondo i suoi desideri".

IN TE TROVO LA GIOIA PERFETTA

Come posso rimanere deluso se pongo ogni mia speranza nell'amore del Signore,
lasciando nelle Sue mani la mia volontà affinché non compia solo la Sua volontà?
La tristezza, l'angoscia, non trovano più posto nel mio cuore,
perché io non cerco più quel che è solo mio interesse,
ma lascio che sia lo Spirito a guidare i miei passi là dove Egli vorrà!
E non ci sarà mai delusione, perché tutto verrà dal Suo amore,
e anche se non capirò tutto, sono sicuro che nulla accadrà
senza che abbia un senso preciso: glorificare ancor di più il Signore.
O Padre, rendimi docile alla Tua volontà, plasmami ogni giorno
come facesti all'inizio dei tempi, soffia su di me con abbondanza il Tuo Spirito,
perché mi sostenga nei momenti di dubbio, di incertezza, quando umanamente
è difficile accettare ciò che chiedi...
Rafforza la mia fede, aumenta la mia speranza,
rendi intrepido il mio coraggio, perché mi perda in Te,
sicuro di trovare la gioia perfetta.
Amen.